Quando qualcuno gli chiedeva da dove venisse, egli rispondeva: “Io sono un cittadino del mondo”.
(Diogene Laerzio, vita di Diogene di Sinope)

Torna alla pagina precedente

Edoardo Scarzella (II A) vince il Certamen Horatianum a Venosa 2019

Edoardo Scarzella della classe II liceo A, allievo della prof.ssa Annalisa Anolli, ha vinto il primo premio al prestigioso Certamen internazionale Horatianum di Venosa (PT) con la traduzione dell'Epistola I,10 dedicata ad Aristio Fusco e incentrata sul confronto tra città e campagna. Qui due video: servizio del TG3 regionale e video della proclamazione del vincitore da parte del prof. Paolo Fedeli, docente emerito di Letteratura Latina all'Università di Bari ed Accademico dei Lincei, presidente della giuria, che espone la motivazione del premio. Qui articoli del "Quotidiano del Sud" , di "La stampa", "TargatoCN" e "La voce di Alba", "IDEA" e "Gazzetta d'Alba".

Edoardo premiato dalla dirigente scolastica dell'IISS "Orazio Flacco" di Venosa, prof.ssa Mimma Carlomagno, con la docente accompagnatrice prof.ssa Elena Rolando.

I primi tre classificati della sezione "LICEI CLASSICI": 1° PREMIO EDOARDO SCARZELLA LICEO CLASSICO “GOVONE” – ALBA (CN); 2° PREMIO FILIPPO TAM LICEO CLASSICO “TASSO” – ROMA (RM); 3° PREMIO MICHELE DI BELLO LICEO CLASSICO “Q.ORAZIO FLACCO” – POTENZA.(PZ) . Leggi qui l'elenco di tutti i premiati. 

La delegazione dell'IIS "Govone" di Alba, composta da quattro studentesse del Liceo Artistico "Gallizio" partecipanti alla sezione artistica del concorso, Battaglino Chiara, Castronuovo Cecilia, Magni Sara e Mulattieri Giorgia, e tre alunni del Liceo Classico "Govone", Nada Marghertita, Sacco Lorenza e Scarzella Edoardo, accompagnati dalla prof.ssa Elena Rolando.

Sopra il castello "del Balzo", detto Aragonese, nel centro di Venosa e sotto la statua di Orazio nella piazza a lui intitolata..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La presunta casa in cui nacque e trascorse l'infanzia il poeta Orazio.

Sopra il sito archeologico romano, comprendente terme, domus ed anfiteatro, con sullo sfondo l'affascinante Chiesa medievale dell'Incompiuta. Sotto la delegazione del Liceo Classico "Govone" in visita a Matera Capitale Europea della Cultura 2019