Liceo Classico Govone

Menu

Collegamenti esterni
Beppe Fenoglio
Comune di Alba
Teatro Sociale
Liceo "P.Gallizio"

Ultime notize

29.06.15
La segreteria è aperta h. 7,30-14 da lun. 29 a ven.3;   sab.4 h.7,30-12,30.


27.06.15
In DOC orario segreteria per conferma iscrizioni e documenti richiesti.


24.06.15
Le prove finali dei corsi di recupero con relativa scheda di valutazione saranno in visione in sede ...

continua...


17.06.15
In Albo on line sono scaricabili D.M. 325 e modelli per aggiornamento graduatorie ad esaurimento ...

continua...


16.06.15
Vedi orario corsi recupero in DOC.


12.06.15
Complimenti a Marta Giamesio di 2C che ha vinto la finale del Prix de l'eloquence a Cuneo. Leggi ...

continua...


12.06.15
Mercoledì 10 giugno h.21 al Teatro Moretta spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale esordienti ...

continua...


Benvenuto!

Il Liceo Classico Statale "G.Govone" è uno dei licei storici italiani, istituito con deliberazione del 15 febbraio 1882 dal Consiglio Comunale di Alba. Dalla fondazione ha intrecciato la sua storia con le vicende culturali, sociali e politiche della società albese grazie al contributo culturale e ideale dei giovani formati nelle sue aule.

Liceo Classico G.GovoneFu frequentato dallo scrittore Beppe Fenoglio, dal chirurgo Achille Dogliotti, dal latinista Oreste Badellino; vi insegnarono personalità della cultura come Pietro Chiodi, Leonardo Cocito, il critico letterario Giuseppe Petronio. Nei decenni ha dato e continua a dare alla città amministratori pubblici e personalità significative nel contesto sociale.

Liceo Classico G.GovoneNella fedeltà alla tradizione culturale e alla memoria storica, punto forte del valore formativo di questa scuola, il Liceo Govone dall’anno 1987 ha intrapreso un cammino graduale di rinnovamento dei contenuti e dei metodi, introducendo progetti di sperimentazione idonei a rispondere alla domanda formativa della società e dei giovani.

Il Liceo fa parte dell'Istituto Superiore di II grado "G.Govone" insieme al Liceo Artistico Statale "P.Gallizio".